Dall’analisi delle blue chip americane più forti, realizzata dalla piattaforma InchCapital platform , sulla base delle serie storiche settimanali e quindi con una approccio operativo più vicino alle gestioni ed alla tendenza in genere che ad un orizzonte temporale più veloce e legato al trading, emerge che Netflix (https://it.wikipedia.org/wiki/Netflix) as of April 17th, 2018 prevails over all other stocks in terms of DSS trend momentum (read more about DSS).

Il titolo ha un punteggio tale, che in un’ottica di medio/lungo periodo le assicura la posizione di testa sulle altre quattro antagoniste inseguitrici rappresentate da: Micron Technology Inc,  NetApp Inc, NVIDIA e Adobe Systems Inc.

Tra queste cinque azioni solo tre sono riuscite a registrare nuovi massimi rispetto alla precedente fase rialzista culminata con gli ultimi top degli indici azionari di riferimento e cioè: S&P 500, D.J. Industrial e NASDAQ100.

Queste tre azioni sono: Netflix, NetApp Inc e Adobe Systems Inc., che di fatto, oggettivamente possono essere definite le tre blue chip americane più forti per tendenza, momentum e realizzazione di nuovi massimi di riferimento.

Nel caso specifico Netflix ha due obiettivi rialzisti non ancora raggiunti calcolati sulle serie storiche giornaliere e settimanali.

 

Netflix – chiusura giornaliera del 17 aprile 2018: USD 336.06

L’immagine evidenzia il grafico giornaliero in candlestick del titolo azionario Netflix con le medie di riferimento a 55 ed a 200 giorni disposte al rialzo in golden cross e con la formazione di nuovi massimi superiori cioè a quelli della precedente fase rialzista di gennaio.

InchCapital Platform – Netflix Golden Cross Daily Chart – Data Source Datalink

 

Per quanto attiene alle attese di breve/medio, Netflix ha un obiettivo a 316.47 che potrà essere raggiunto a condizione di non registrare una rilevazione inferiore a quota 307.67.

 

Netflix – grafico settimanale – chiusura giornaliera al 17 aprile 2018: USD 336.06

L’immagine evidenzia il trend rialzista del titolo azionario NETFLIX rappresentatato dal grafico settimanale a candele con due medie mobili semplici rispettivamente a 55 ed a 200 settimane.

InchCapital Platform – Netflix Weekly Chart – Data Source Datalink

 

Per quanto attiene al medio/lungo periodo l’obiettivo rialzista si presenta a 384.92 e potrà essere raggiunto fino a quando non si registrerà una rilevazione inferiore a 281.02.

Le posizioni cicliche sono favorevoli sia per il breve/medio periodo che per il medio/lungo termine, così come la predictive analysis per le prossime venti sedute elaborata alla chiusura del 13 aprile 2018, quando il titolo non aveva registrato ancora nuovi massimi.

 

L’immagine evidenzia due grafici sinusoidali che raffigurando la posizione del titolo Netflix rispetto alle sue fasi cicliche di breve e medio/lungo periodo.

InchCapital Platform – Netflix – Trend Stage Daily and Weekly

 

L'immagine evidenzia cinque possibilità evolute calcolate per il titolo Netflix sulla base della serie storica giornaliera al 16 aprile e relative alle successive venti sedute.

InchCapital Platform – Netflix perspective analysis for the next 20 trading days

 

Netflix, (https://www.netflix.com/it/) che è in tendenza rialzista da sempre, ha evidenziato a partire dal 2018 e quindi da circa quattro mesi una forza che non trova riscontro in tutta la sua serie storica, dimostrando di soddisfare tutte le condizioni richieste dal metodo ARC (assoluto, relativo e comparato).